Vai al contenuto
Home » Chi siamo

Chi siamo

Libdem: un nuovo nome, per una nuova missione

LDE (Liberali Democratici Europei) era nata per aggiungere all’appello di Azione e Italia Viva una più ampia rappresentanza di associazioni ed elettori liberaldemocratici, chiamati a raccolta dalle due forze politiche nell’atto di far evolvere la propria federazione in un solo partito.

LDE ha sempre mirato e continua a mirare alla più ampia convergenza possibile dei liberaldemocratici in chiave nettamente alternativa ai due schieramenti in campo: quello di destra, oggi al governo, e quello di sinistra allargato al Movimento Cinque Stelle.

Quanto avvenuto tra Azione e Italia Viva non ci fa deviare dal nostro intento. Questo processo non può fermarsi: lo spazio politico cui volge lo sguardo esiste a prescindere dai suoi intrepreti.

Lo dicono i sondaggi, lo dicono gli astenuti e i tanti elettori che non si riconoscono nell’attuale offerta politica e che in questi mesi ci stanno chiedendo con insistenza di unire le forze, di parlare di ciò che ci accomuna, prima di ciò che ci divide, e di fare tutto il possibile affinché, fin dalle prossime elezioni europee, compaia sulla scheda una scelta alternativa a questa destra e questa sinistra, che portano insieme la responsabilità di decenni di declino dell’Italia.

Una alternativa che sappia parlare agli elettori in maniera univoca e con un simbolo nuovo, che non rappresenti una estemporanea unione elettorale di altri simboli, ma che ne accomuni durevolmente culture, anime e intenti in una sola grande sfida comune. Per le prossime elezioni europee e poi per quelle politiche.

E pluribus unum.

Un simbolo nuovo per un nuovo e grande movimento politico liberale e democratico, che costituisca in Italia la proiezione di Renew Europe, il gruppo che al Parlamento europeo raccoglie i deputati eletti nei partiti aderenti all’Alleanza dei Liberali e dei Democratici per l’Europa (ALDE), al Partito Democratico Europeo (PDE) e in altre nuove forze politiche.

Esattamente come quattro mesi fa, non vogliamo dar vita da soli ad un altro piccolo partito: vogliamo contribuire con altri alla nascita di un nuovo grande movimento, liberale e riformatore.

Per il nostro Paese, per le sue future generazioni, per l’Europa, per la democrazia, per la libertà, per l’Occidente.

Forti del riconoscimento di equilibrio, indipendenza, autorevolezza e moderazione che il mondo liberaldemocratico tributa ai nostri fondatori e garanti, da oggi la nostra sfida diventa promuovere con ogni forza la ripresa del processo costituente.

Vogliamo incisive riforme strutturali che liberino le energie dell’Italia e rimedino ai suoi drammatici gap economici, territoriali, generazionali e sociali. Vogliamo un’Italia che, forte di queste riforme, sia protagonista e non freno dell’integrazione europea. Vogliamo un’Italia atlantica impegnata con l’intero Occidente nel contrasto alle autocrazie che mirano, come la Russia di Putin, ad abbattere indipendenza, sovranità e intangibilità delle libere scelte degli Stati piegandoli con armi, repressioni ed eccidi.

Incomprensioni, incidenti, divergenze e ritardi non devono impedire il processo costituente verso un movimento nuovo, alieno agli attuali schieramenti. È tempo di promuovere una nuova iniziativa, radicalmente alternativa nelle idee al bipolarismo populista e sovranista.

In palio ci sono il mondo di domani e l’Europa del futuro, che vanno salvaguardati compiendo scelte che non sono né quelle perseguite dai sovranisti illiberali di destra, né quelle stataliste e dirigiste del movimentismo protosocialista che ha imboccato la sinistra.

Non vogliamo e non possiamo consegnare l’Unione europea a chi vorrebbe ridurla a una piccola confederazione di Stati divisi, né a chi la vorrebbe come Super Cassa del Mezzogiorno sempre pronta a offrire risorse a chi non mette ordine nella propria finanza pubblica e avversa il mercato e la concorrenza.

La nostra nuova missione oggi è catalizzante.

Siamo i Libdem.

Consiglio Direttivo

  • Fondatori: Giuseppe Benedetto, Alessandro De Nicola, Oscar Fulvio Giannino, Sandro Gozi
  • Presidente: Andrea Marcucci
  • Segretario: Piero Cecchinato
  • Guido Alberti
  • Francesco Ambrosino (Europa in comune)
  • Mauro Antonetti (Liberal Forum)
  • Francesco Avolio (Liberali moderati)
  • Alberto Bellipaci (Liberali moderati)
  • Luca Bergonzoli (Cantiere liberale)
  • Corrado Besozzi (LibDem)
  • Mario Bianchi (Mille)
  • Andrea Bitetto
  • Elena Buratti (Yourope)
  • Leonardo Canesi (Italia atlantica)
  • Angelo Caniglia (La casa dei liberali)
  • Pasquale Caterisano (ALI)
  • Paolo Chirafisi (Italia atlantica)
  • Andrea Pruiti Ciarello
  • Monica Cucci
  • Stefano Maria Cuomo
  • Jacopo D’Andreamatteo (LibDem)
  • Claudia De Lorenzi (Yourope)
  • Tiziana Demma (Circoli insieme per il Meridione)
  • Ugo De Flaviis
  • Nicola Di Federico (Italia atlantica)
  • Federico Diomeda (ALI)
  • Luigi Di Placido (ALI)
  • Edoardo Esposito (NOI)
  • Beppe Facchetti (Liberal Forum)
  • Paolo Formica (Europa in comune)
  • Tullio Galfrè (La casa dei liberali)
  • Ignazio Geraci (NOI)
  • Valter Grossi (Liberal Forum)
  • Eva Guadagno (Liberali moderati)
  • Alessandro Laghezza (Cantiere liberale)
  • Stefano Leanza (+E)
  • Stefano Leccese (Cantiere liberale)
  • Alberico Majatico
  • Stefano Mazzetti (Renew Italy)
  • William Ottaviano (Alternativa liberale)
  • Gianluca Parrinello (Yourope)
  • Angelo Pappadà
  • Marco Perconti (NOI)
  • Luca Perego (Alternativa liberale)
  • Bepi Pezzulli (Italia Atlantica)
  • Silvio Angelo Settembrese (Yourope)
  • Giulia Simi (Alternativa liberale)
  • Paolo Spataro (NOI)
  • Francesco Talarico (Europa in comune)
  • Luigi Tardella (LibDem)
  • Franco Turco (ALI)
  • Antonio Vox (La casa dei liberali)
  • Layla Yusuf (Alternativa liberale)
  • Alessandro Zangrilli (LibDem)

Responsabili per ambiti

  • Tesoriere: [email protected]
  • Responsabile Amministrativo: Federico Diomeda – [email protected]
  • Responsabile comunicazione:
  • Responsabile organizzazione eventi: Monica Cucci
  • Responsabile organizzazione, tesseramento e gruppi locali: Luigi Di Placido – [email protected]
  • Responsabile IT: Andrea Germanà – [email protected]
  • Responsabile rapporti con le associazioni costituenti: Stefano Maria Cuomo
  • Responsabile programma: Angelo Pappadà
  • Responsabile fundraising: Mario Bianchi

Referenti Regionali